Coronavirus in Italia: ultime notizie in diretta

In evidenza:

Piemonte: allestito un nuovo ospedale da campo. I casi positivi totali sono arrivati a 20.581

ANSA/ALESSANDRO DI MARCO/ Riorganizzazione OGR per ospitare pazienti contagiati dal Coronavirus Torino

«La Regione Piemonte ha da oggi un ospedale da campo, dove tra poche ore arriveranno i primi pazienti. È un momento che vogliamo vivere con sobrietà, la festa la rimandiamo a quando chiuderemo questo presidio ospedaliero». Così il governatore del Piemonte Alberto Cirio ha inaugurato la nuova area sanitaria allestita all’interno delle Ogr, le Officine grandi riparazioni di Torino. All’interno sono stati allestiti 92 posti letto dedicati alla post-acuzie che avranno «un duplice valore: continuare a curare i malati da Coronavirus e sollevare i nostri ospedali».

Il bollettino della regione

Secondo gli ultimi dati forniti dal Piemonte, il numero totale di casi positivi registrati nella regione è salito a 20.581, 627 casi sono stati registrati solo nelle ultime 24 ore. La provincia più colpita rimane quella di Torino, con 9.871 casi. Seguono Alessandria con 2.762 casi, Cuneo con 1.982 casi e Asti con 1.040 casi. I pazienti deceduti sono in tutto 2.302, con 21 registrati nella giornata di oggi. I guariti invece sono 2.440.

Il
sindaco di Bergamo: «Finalmente le notizie di oggi sono positive»

Ansa/Filippo Venezia | Bergamo nei giorni prima della Pasqua

Il
sindaco Giorgio Gori ha pubblicato un videomessaggio per gli abitanti
di Bergamo, una delle città più colpite dall’epidemia di Covid-19:
«Le notizie che posso darvi oggi sono finalmente positive, in questa
settimane c’è stata una riduzione costante dei contagi e dei
decessi, l’immagine della chiesa del cimitero per settimane occupata
dalle bare di tanti nostri concittadini è quella che ci dà
maggiormente l’idea di aver superato la fase più difficile e di
poter continuare a sperare».

Oggi
Gori ha pubblicato su Twitter la foto della Chiesa del cimitero di
Bergamo senza più bare al suo interno, commentando: «La chiesa del
cimitero di #Bergamo vuota. Finalmente».

Toscana,
il decalogo delle prescrizioni per la riapertura

La Toscana si prepara alla Fase 2 dell’emergenza Coronavirus. Una nuova ordinanza del presidente Enrico Rossi ha stabilito le regole da seguire per le attività che riapriranno. L’ordinanza stabilisce l’obbligo di guanti monouso e mascherine sui mezzi pubblici. Ricorda di utilizzare la propria auto per gli spostamenti e di rispettare negli uffici e nelle fabbriche la distanza di 1,80 metri.

Liguria,
i medici al governatore Toti: «Stupiti
dall’esclusione della task force»

Ansa/Luca Zennaro | Il governatore della Liguria Giovanni Toti

Gli Ordinei dei medici della regione Liguria hanno preso atto «con rammarico e stupore, di non essere stati coinvolti nella task force che il governatore Toti ha voluto istituire per la gestione della cosiddetta Fase 2 dell’emergenza Covid-19». In una nota spiegano che si tratta di «una dimenticanza tanto più grave se si considera che il medesimo errore era già stato compiuto nella Fase 1 dell’emergenza se si considera che, ad oggi, sono ben 27 le figure professionali che, a vario titolo, sono state coinvolte».

Meloni:
«Consentire il servizio di asporto per i ristoranti»

La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni ha chiesto al governo di consentire a tutti i ristoranti il servizio di asporto durante questa emergenza Coronavirus: «Aiutiamo i nostri ristoratori: il Governo consenta a tutte le attività di ristorazione il cibo da asporto, come già avviene per altre attività che vendono generi alimentari. Molte attività, già profondamente provate dall’emergenza, non possono permettersi il costo di società esterne per la vendita (esclusivamente) a domicilio».

Sport
all’aperto e jogging anche lontano da casa, la proposta allo studio
del governo

«Dobbiamo
dare maggiore libertà di movimento ai cittadini e la soluzione
possibile è questa considerando anche il senso di responsabilità
delle persone». Le parole
sono del sottosegretario Pierpaolo Sileri e si riferiscono alle nuove
misure allo studio del governo per il 4 maggio: consentire lo sport
all’aperto, e quindi il jogging, anche lontano da casa. Il ministro
dello Sport Vincenzo Spadafora sta studiando il via libera anche per
l’allenamento individuale degli atleti.

Abruzzo,
i pazienti deceduti in tutto sono 253: 7 in più rispetto a ieri

Ansa | Sala parto e triage dell’ospedale di Pescara per le puerpere sospette con Covid 19

Secondo l’ultimo bollettino pubblicato, in Abruzzo il numero dei pazienti deceduti a causa del Covid-19 sarebbe arrivato a 253, con 7 casi in più rispetto a ieri. I pazienti guariti invece sono 263, 8 nelle ultime 24 ore. In totale i casi di pazienti positivi nella regione dall’inizio dell’epidemia sono 1.971.

Emilia-Romagna,
i casi totali sono 22.184. In un giorno 350 casi in più

Stefano Bonaccini
Ansa/Giorgio Benvenuti | Il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini

Secondo gli ultimi dati diffusi dalla regione, in Emilia-Romagna i casi totali di pazienti positivi al Covid-19 sarebbero al momento 22.184, 350 casi in più rispetto a ieri. I casi lievi in isolamento sono 9.166, in calo i ricoveri. Dall’inizio…


Source link

About euronews

Check Also

Alla Juventus non è migliorato

La festa bianconera per il nono scudetto consecutivo è andata avanti per molte ore, e …